06 | SVL

Casa privata
80 mq_Roma

Progetto preliminare
esecutivo, direzione lavori

 2008

Il progetto nasce dalla richiesta di uno spazio aperto dove il “vivere quotidiano”  lo definisce e riconfigura. Uno spazio aperto anche al luogo dove l’ edificio si inserisce, il quartiere ostiense area dal “paesaggio industriale”,  a confine tra il  centro storico consolidato e il fiume Un grande open-space,  affacciato sul “fondo tramato” dei gazometri, in cui la zona giorno e la zona notte vengono separate da un unico volume murario che racchiude i servizi. Lo spazio, stretto e lungo, è definito da un fronte  ritmato da aperture che inquadrano lo spazio esterno e da un fronte opposto, unico segno architettonico che si articola in spazi contenitori, cucina, libreria.