59MAM

Casa Testaccio#02

100 mq_Roma

Progetto preliminare, esecutivo, direzione lavori

2019

courtesy of Mondadori | Casa Facile foto | Serena Eller stylist | Cristina Gigli Il progetto dell’ appartamento, che si sviluppa sui tre lati del palazzo, attraverso l’area living vuole riconquistare lo spazio esterno grazie alle cinque finestre che lo inquadrano e ne definiscono il perimetro. La zona giorno diventa così cerniera dei due affacci opposti della casa dove sono state collocate le due stanze: quella padronale con bagno in camera e quella singola con bagno esterno per ospiti, mentre l’ ingresso della casa diventa l’ unico spazio distributivo di tutto l’ appartamento. La struttura portante della casa rimane invece traccia delle preesistenza dove, su alcune pareti, sono state riportate alla luce le vecchie pitture esistenti come memoria del tempo e sulla voltine recuperati i decori precedenti. Da qui la scelta di recuperare anche i materiali della tradizione edilizia del quartiere, scegliendo graniglie di diversi colori come pavimentazione nella varie stanze, mentre per il soggiorno una resina cementizia come superficie neutra che dialoga con i colori dei decori del soffitto. Gli arredi, tutti disegnati su misura, son stati progettati per ottimizzare gli spazi e le pareti che creano nicchie funzionali, mentre gli armadi diventano volumi da attraversare.

Altri mobili dello stesso stile